Stampa Pagina

Home

Sono ormai passati i tempi in cui si era etichettati “malati” poiché ci si rivolgeva allo psicologo.
La consapevolezza dell’avere bisogno di aiuto è il segno del non aver del tutto perso lucidità.

Psicoterapeuta Dr Ettore Zinzi www.psicologo-taranto.comNon è difficile risolvere un problema, è difficile ammettere di averlo.
Il ben-essere psichico è fondamentale tanto quanto quello fisico, essendo ad esso interconnesso in senso circolare.

Ci si rivolge ad uno Psicoterapeuta per affrontare momenti di crisi o anche soltanto motivati da un desiderio di crescita, di miglioramento personale.
Ognuno di noi cerca di affrontare da solo o con le persone che gli sono vicine emotivamente, le situazioni di crisi personale.
Tuttavia ci sono momenti in cui possiamo sentire che le soluzioni e le strategie che mettiamo in atto sembrano non aiutarci e persino a volte allontanarci dalle mete che desidereremmo consapevolmente raggiungere.
La vita è un percorso non sempre facile da percorrere, a volte bisogna prendere decisioni e fare scelte che mettono a dura prova il nostro equilibrio psico-fisico. Accade che quando abbiamo la necessità di richiedere “Aiuto” ad un professionista, ci sono due possibili risposte:
1. si aspetta che i sintomi passino da soli cercando anche di risolverli autonomamente
2. ci si attiva rapidamente e si contatta uno Psicoterapeuta per fissare un primo appuntamento.

Vediamo che :

  1. Aspettare diventa un modo per lasciar crescere il problema e rendere sempre più insopportabile la nostra angoscia. Pensare “che non vi sia soluzione” diventa sempre più invadente nella mente e quindi, ci si abbandona a quel “destino” credendo sia una questione di “carattere” (sono fatto così).
  2. Attivarsi rapidamente per cercare un aiuto professionale invece, ci si mette nella condizione di poter cambiare velocemente il proprio “destino”, inoltre si abbrevia i tempi di Terapia e si rende più semplice il lavoro psicoterapeutico.

La possibilità di condividere ed esplorare in profondità, con un professionista competente, i propri vissuti, le proprie ansie e debolezze e di capirle insieme, porta all’acquisizione di nuovi strumenti psichici e relazionali. Chiunque in qualsiasi momento della propria vita può avere bisogno, o meglio avere voglia, di rivolgersi ad uno specialista anche solo per conoscersi meglio!

 Lo psicologo non trova le soluzioni al posto nostro, sarebbero soluzioni adatte a lui e non a noi. Lo psicologo segue il cliente aiutandolo a capirsi meglio e potenziare i suoi punti di forza. Il percorso si attua attraverso un ascolto attento ai bisogni della persona.

Psicologo o Psicoterapeuta? che differenza c’è?
taranto-vecchia-barche-28-12-13-dr-ettore-zinzi-psicologo-psicoterapeuta-taranto-palagiano clicca per vedere i siti partners in cui è presente il
dr Ettore Zinzi ed il sito www.psicologo-taranto.com
Share Button
gomorra zz ok taranto psicologia Zinzi

Gomorra – La serie, tra intrapsichico e reale

Gomorra – La serie La serie televisiva italiana è ispirata dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano e da lui ideata con Stefano Bises, Leonardo Fasoli, Ludovica Rampoldi e Giovanni Bianconi. Diretta da Francesca Comencini, Claudio Cupellini, Claudio Giovannesi e Stefano Sollima; inoltre sembra che alla stessa Comencini sia stato affidato il compito di sviluppare e gestire …

Leggi altro

Dipendenza da Internet in Cina

In Cina il disturbo clinico della “dipendenza da Internet” viene curato in più di 400 centri riabilitativi. Dal 2008 in cina è stato clinicamente riconosciuto come appartenente alla categoria diagnostica delle dipendenze. Attraverso la vita interna di un centro di riabilitazione di Pechino, Web Junkie, un documentario del 2014 diretto da Shosh Shlam e Hilla …

Leggi altro

CTP-CTU-Zinzi.psicologo-taranto

Il consulente tecnico esperto Psicologo CTU e CTP

Il consulente tecnico di ufficio CTU e il consulente tecnico di parte CTP Esperto Psicologo. Il consulente tecnico di ufficio CTU affianca il Giudice e svolge la funzione di “ausiliario esperto in materia psicologica” in quei casi in cui siano necessarie le specifiche conoscenze in materia, egli è molto utile e necessario quando si tratta …

Leggi altro

Ipocondria--ansia-di-malattia-dr.E.Zinzi-psicologo-taranto

Ipocondria-Disturbo d’Ansia di malattia

Continua preoccupazione di essere affetti da una malattia? Ipocondria (DSM IV-Tr)? Disturbo d’Ansia di malattia (DSM V)? Guarire dalla “malattia che non c’è” è possibile! Il termine ipocondria deriva dal greco ὑποχόνδρια, essa è una parola composta dal suffisso ὑπό che significa sotto e χονδρίον che significa cartilagine del diaframma costale: quindi già in antichità …

Leggi altro