Stampa Pagina

Download materiali, test, ebook…

In questa sezione troverete tutto il materiale scaricabile creato dal dr Zinzi Ettore:

ebook, opuscoli informativi, test, questionari ecc.

Materiale didattico

  1. Docenza Social SkillsTraining Coop. Spazi Nuovi 2017

  Ebook disponibili

  1. “INQUINAMENTE”. Psiche ed inquinamento. Immaginazione o realtà?
    “Ipotesi” sulle cause ed effetti psicologici dell’inquinamento.  Stimoli ed eventi traumatici subiti e “possibili” reazioni psicologiche dei cittadini.
    INQUINA-MENTE-copertina-dr-Zinzi-NARCISSUS

    ISBN:
    9786050369953

    Editore: Narcissus Self Publishing
    Data di pubblicazione:  2015

    “La nostra psiche è costruita in armonia con la struttura dell’universo, ciò che accade nel macrocosmo accade ugualmente negli infinitesimi e più soggettivi recessi dell’anima” Jung (Danon, 2006). Questo scritto nasce dalla personale esigenza di conoscere, capire e quindi approfondire, quanto accade a livello psicologico in popolazioni vittime dell’inquinamento. Quali possibili effetti collaterali possono avere gli inquinanti sulla psiche? La consapevolezza dell’essere condannati, dell’essere costantemente sottoposti ad emissioni inquinanti non consentite, ha effetti sul nostro “Ben-Essere”? Se si, quali? Di fatto la crisi ambientale rappresenta il risultato dell’interruzione dell’equilibrio, che, in senso circolare, dovrebbe esserci tra il mondo dell’uomo ed il mondo della natura. “Ci sono pochi dubbi ormai: la crisi ecologica è la maggior emergenza planetaria e si tratta di fatti nostri, sia perché noi, “umanità”, l’abbiamo provocata, sia perché tocca a noi, ora (ma qui siamo in abbondante compagnia), subircela” (Mainardi,2001, p. 268). Il disastro ambientale dovrebbe spingere l’uomo a interrogarsi sul senso della propria vita e con esso rintracciare il significato della sua relazione con la natura
  2. LE CARATTERISTICHE PSICOLOGICHE DEL CYBERSPAZIO. Le implicazioni e applicazioni della rete

    ISBN: 9786050340723
    Editore: Narcissus Self Publishing
    Data di pubblicazione:  2003

 La ricerca psicologica ci ricorda che l’ambiente nel quale gli esseri umani agiscono può modificare (e in effetti modifica) il loro comportamento. In determinate circostanze chiunque può agire in maniera non consona al proprio comportamento abituale.
E così che, assieme all’indubbio interesse e intuito, dimostrato da molti studiosi in seguito alla scoperta del cyberspazio, qualcuno ha cominciato a chiedersi se le caratteristiche stesse della Rete non potessero avere anche qualche rischio.

Opuscoli informativi di Psicologia divulgativa, in formato PDF (possibilità di salvataggio e stampa) :

opuscolo informativo n1 GIALLO studio ansia e depressioneopuscolo informativo n 1 

“Ansia e depressione”  

Zinzi

 

Nuove dipendenze LE DIPENDENZE “TECNOLOGICHE” Facebook, scommesse , gratta&vinci on-line, chat, sesso virtuale, relazioni virtuali. opuscolo informativo n2

” Le dipendenze tecnologiche”  

Zinzi

 

Dipendenza da slot machine, roulette, videopoker, gratta e vinci, corse dei cavalli, partite di calcio, videogiochi, enalotto, superenalotto … opuscolo informativo n4

Gioco d’Azzardo Patologico, ludopatia.” 

Zinzi

TEST e QUESTIONARI

 

  1. anteprima-test-KFG-petry-azzardo-dr-ZinziWART – Work Addiction Risk Test. Traduzione e riadattamento di Zinzi Ettore da: Bryan E. Robinson “Work Addiction – Hidden Legacies of Adult Children”, Ph.D., Health Communications,Inc, Dearfield Beach, Florida,1989 è un utile strumento in grado di discliminare in tre range quali: assenza di dipendenza da lavoro; possibile rischio con tendenza alla dipendenza da lavoro (non allarmante) e dipendenza da lavoro.In questo stadio potrebbe essere utile chiedere aiuto ad uno psicoterapeuta.
  2. anteprima-test-KFG-petry-azzardo-dr-ZinziDa collaborazioni tra la facoltà di psicologia dell’università di Bergen (UiB), la Bergen Clinics Foundation e la Nottingham Trent University, un team di ricercatori coordinati dal dott. Cecilie Schou Andreassen ha sviluppato uno strumento per misurare la dipendenza dal lavoro, workaholism chiamato Bergen Work Addiction Scale (BWAS). Il test si basa su sette criteri diagnostici, che sono presenti anche in altri tipi di dipendenza, vedi alcolismo, dipendenza da gioco d’azzardo (GAP), net addictions, dipendenze da facebook ecc. Lo strumento è molto utile in quanto è autosomministrabile e discrimina bene la dipendenza da lavoro. La scala, che è stata costruita testando dipendenti norvegesi provenienti da 25 diversi settori, gli indici di consistenza interna del BWAS sono superiori a 0,80 quindi riesce a distinguere in modo affidabile tra maniaci del lavoro e non.

 

 

  1. Il SOGS South Oaks Gambling Screen Il SOGS South Oaks Gambling Screen (Lesieur e Blume, “The South Oaks gambling Screen SOGS: A new Instrument for the identification of Pathological Gambling”, sept.1987, Am j Psychiatry 14 v4:9). (Lesieur e Blume, “The South Oaks gambling Screen SOGS: A new Instrument for the identification of Pathological Gambling”, sept.1987, Am j Psychiatry 14 v4:9). Questo è il questionario più conosciuto nel mondo. Ha ricevuto anche molte critiche, in quanto sovrastima il disturbo contenendo ulteriori domande ai criteri del DSM. La prima traduzione italiana del SOGS è presente nel testo di Cesare Guerreschi e di Stefania Gander (2000), pp. 137-142.
  2. anteprima-test-KFG-petry-azzardo-dr-ZinziIl KFG Kurzfragebogen zum Glückspielverhalten (Di Jörg Petry e T. Baulig 1996. Traduzione di Tazio Carlevaro). È un test veloce, di venti domande, di semplice valutazione e molto validato per la popolazione di lingua tedesca, ma è stato anche proposto come strumento unico nel campo del gioco patologico, in Svizzera.

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.psicologo-taranto.com/download/

3 comments

  1. lamontmcfall@gmail.com

    I do agree with all of the concepts you’ve offered to your post.
    They are very convincing and can definitely work.
    Nonetheless, the posts are too brief for novices. May you please
    prolong them a little from next time? Thank you for the post.

    1. dr Ettore Zinzi

      thanks to the advice, but unfortunately it is brochures in A4 then has two sides and for this reason there is a limit to insert text!
      If u search on my post u can find more informations about.
      Have a good day

  2. Madeleine

    Hi there, I found your web site via Google while searching for a related matter, your web site got here up, it appears to be like great, it’s truly informative.. I’ve bookmarked it in my google bookmarks.
    I’ll be grateful if you happen to continue this in future.
    Lots of other people will be benefited from your writing.
    Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>