Tag: Covid-19

Coronavirus. Ecco come dei giovani hanno deciso di impegnarsi in questa quarantena.

La pandemia in corso con questo coronavirus ci sta costringendo a vivere momenti difficili. Siamo chiusi in casa, dobbiamo utilizzare i famosi DPI (dispositivi di protezione individuale), dobbiamo limitare i nostri contatti con persone care…
Per i più deboli la situazione è davvero drammatica ma non per questa ragione bisogna perdere il famoso ed utile ottimismo.
Amo pensare che conseguentemente a una grande crisi si può avere un grande cambiamento che l’intelligenza aiutata dalla creatività corrisponda ad una grande capacità di adattamento e resilienza. Per questa ragione sono convinto che questi momenti possano aiutarci a imparare a trarre benefici anche dalle situazioni più disperate.

Oggi più che mai possiamo dare valore a tutte quelle cose che sino ad ora stavamo dando per scontate; abbiamo più tempo per pensare a noi stessi e a ciò che nella nostra vita ha davvero importanza, possiamo imparare cose nuove, dedicarci ad attività che volevamo fare da tanto tempo, aiutare i più bisognosi, valorizzare e valorizzarci… 

Ecco il corto che dei ragazzi hanno ideato per questi momenti difficili, per impegnarsi e dare il loro contributo con interessanti spunti di riflessione :

Questi sono i contatti instagram di questi due giovani e sensibili creativi:
www.instagram.com/owlmarko
www.instagram.com/gianlucaluzzi

Permalink link a questo articolo: https://www.psicologo-taranto.com/2020/04/19/coronavirus-ecco-come-dei-giovani-hanno-deciso-di-impegnarsi-in-questa-quarantena/

“diAMOvoce”.Il progetto di sostegno psicologico telefonico della ASL di Taranto

Una task force composta da 21 psicologi sarà a disposizione dei cittadini di Taranto attiva per via telefonica dal numero ASL 0994786499.
Il servizio ideato nella ASL di TARANTO offrirà supporto a tutte quelle persone che in questo momento così delicato con la pandemia da Corona-virus sono in difficoltà per i più svariati motivi.
Isolamento, ansia, paura… sono molto presenti e pressanti in questi giorni senza pensare a tutte quelle persone che già prima della emergenza Covid-19 affrontavano una condizione di disagio e che ad oggi si sono trovati impossibilitati ad avere aiuto e conforto acutizzando le loro sofferenze.
L’obiettivo principale del servizio è quello di prevenire lo sviluppo di eventi estremi e quindi l’acutizzarsi di condotte disfunzionali come fughe impulsive, abusi vari come: alcol, farmaci, tabacco, cibo, uso compulsivo della rete e dei social delle slot on-line… Il progetto è quindi volto a sostenere le “fragilità sociali” , bambini, anziani, disabili, ecc. 


Per ricevere sostegno contatta il numero 0994786499
Il servizio è attivo
dal
lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 19.00 
ed il sabato dalle ore 10.00 alle 14.00

Permalink link a questo articolo: https://www.psicologo-taranto.com/2020/03/24/diamovoce-il-progetto-di-sostegno-psicologico-telefonico-della-asl-di-taranto/